Arcugnano, Provincia di Vicenza

Lo Spettacolare Lago di Fimon

Natura

Date disponibili

  • Sat Oct 24 2020 07:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sat Oct 24 2020 07:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sat Oct 24 2020 07:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)
  • Sun Nov 08 2020 08:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sun Nov 08 2020 08:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sun Nov 08 2020 08:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)
  • Sun Dec 06 2020 08:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sun Dec 06 2020 08:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sun Dec 06 2020 08:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

Sat Oct 24 2020 07:30:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

dalle 09:30 alle 13:30

1 posto rimanente

€20

persona
Potrai richiedere gratuitamente il rimborso in crediti, utilizzabili per un altro evento,
Percorso che parte dal Lago di Fimon, presente nel territorio di Arcugnano, e che, con un’ascesa graduale tramite un bel sentiero panoramico dal quale ammireremo il Lago dall'alto, ci porterà a raggiungere il territorio di Lapio. Il percorso si snoda fra piccoli agglomerati di case, campi, vigne e boschi e gradualmente ritorna a valle raggiungendo nuovamente il Lago.

Il Lago di Fimon è l'ultimo bacino naturale rimasto nel complesso berico dopo il prosciugamento di quello della Granza e dopo le bonifiche delle Valli del Palù di Brendola e della Fontega.

Il lago ha avuto origine dalla formazione di uno sbarramento alluvionale, prodotto dai fiumi Brenta, Astico e Bacchiglione ai margini dei Berici; in questa depressione si è andata via via accumulando l'acqua proveniente da tutti i torrenti dei colli. Da analisi condotte sembra che abbia circa 35.000 anni, il più antico del nord Italia, molto più vecchio del Lago di Garda e ”battuto” solo dai laghi vulcanici del centro Italia. Nella zona sono stati rinvenuti molti reperti del Neolitico e dell'Età del Bronzo, che rendono questi luoghi molto interessanti dal punto di vista paleoantropologico.

La guida

Simone Tiso

Dettagli

Luogo

Arcugnano (VI)

Livello di difficoltà (CAI)

T

Orario di inizio:

9:30 Partenza escursione ore 10.00

Orario di fine:

13:30 ca.

Cani ammessi:

Si sono ammessi, con guinzaglio e sacchetti per eventuali deiezioni

Dislivello:

100 metri ca.

Lunghezza percorso:

8,5 Km ca.

Cosa portare

Scarpe da trekking, bevande, snack, pranzo al sacco, bastoncini da trekking se usati solitamente, eventuale protezione da pioggia e vento. Gel igienizzante e mascherina

Fai già parte di Meeters? Accedi per visualizzare tutti dettagli
Accedi

Politica di annullamento

L'evento potrebbe essere annullato o spostato nel caso in cui:

  • non raggiungesse il numero minimo di partecipanti
  • le condizioni meteo non possano permettere il regolare svolgimento in sicurezza

Per informazioni più dettagliate cliccate qui

Note

REGOLE DA RISPETTARE PER PARTECIPARE A QUESTO EVENTO:
  • Ti chiediamo buonsenso e responsabilità, al fine di garantire la tua sicurezza e quella degli altri partecipanti
  • Porta sempre con te la mascherina e il gel igienizzante per le mani
  • Indossa la mascherina in tutti i luoghi chiusi e all’aperto, ove sia più probabile il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale
  • Rispetta il distanziamento sociale di almeno un metro e utilizza la mascherina qualora non possa essere garantita la distanza con le altre persone

Rispettiamo l’ambiente

  • Non lasciare rifiuti dove non è permesso.
  • Non gettare mozziconi o carte a terra.
  • Rispetta flora e fauna del luogo.
  • Cerca di tenere un comportamento corretto e rispettoso della natura/dell’infrastruttura che ci ospita.