Valdagno, Provincia di Vicenza

Le Cascate della Valle del Boia: Mistero nella Leggenda

Natura

Date disponibili

  • Sat Oct 17 2020 08:00:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sat Oct 17 2020 08:00:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sat Oct 17 2020 08:00:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

Sat Oct 17 2020 08:00:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

dalle 10:00 alle 14:30

€20

persona
Potrai richiedere gratuitamente il rimborso in crediti, utilizzabili per un altro evento,
Iscriviti a Meeters

Sei già iscritto? Accedi

Cosa include:

  • una guida professionista che ci accompagnerà lungo il percorso/visita
  • accesso al gruppo riservato su Facebook per condividere il passaggio in auto
  • accesso al gruppo riservato su Facebook per condividere con gli altri Meeters l'esperienza che vivremo
  • accesso alla chat riservata della tua città dove troverai altri Meeters della tua zona
  • Potrai richiedere gratuitamente il rimborso in crediti, utilizzabili per un altro evento,
Stanchi delle solite storie? Tra sortilegi e folklore, in questa escursione scopriremo insieme nuove intriganti figure mitologiche e leggende dall'atmosfera suggestiva. Da Campotamaso, nel comune di Valdagno, percorreremo insieme il famoso Sentiero Braggion, che nella sua prima parte attraversa la magica Valle del Boia, una vallata con un nome all'origine di accattivanti narrazioni. In questo luogo potremo scoprire grotte nascoste, fonti naturali di pura e squisita acqua e risalire le pittoresche cascate. Nel nostro cammino saremo accompagnati dal folklore locale che vede la zona popolata da numerose figure mitologiche, come Salbanei o Anguane, dei quali scoveremo, se fortunati, tracce e abitazioni. Proseguendo lungo il sentiero arriveremo sulle vicine vette, dove un tratto di percorso in cresta ci condurrà piacevolmente dai Monti Castiglieri al Monte Turigi. Qui, dall'alto della nostra prospettiva di favore, ammireremo da un lato il panorama dello skyline delle Piccole Dolomiti e dell’altro le valli che corrono luminose verso la pianura. Un’avventura tra ponticelli, splendide cascate e maestose vette in cui natura e leggenda si intrecciano in un escalation di stupore che solleticherà anche le menti più curiose. N.B.: SCONSIGLIATO A CHI SOFFRE DI VERTIGINI

La guida

Simone Tiso

Dettagli

Luogo

Valdagno (VI)

Livello di difficoltà (CAI)

EE

Orario di inizio:

10:00 Partenza escursione ore 10:30

Orario di fine:

14:30 ca.

Dislivello:

400 metri ca.

Lunghezza percorso:

6,5 Km ca.

Livello di difficoltà:

5 N.B.: SCONSIGLIATO A CHI SOFFRE DI VERTIGINI

Cani ammessi:

Sì sono ammessi, con guinzaglio e sacchetti per eventuali deiezioni

Cosa portare:

OBBLIGATORI scarponcini o scarpe da trekking, bevande, snack, pranzo al sacco, bastoncini da trekking se usati solitamente, eventuale protezione da pioggia e vento. Mascherina e gel igienizzante

Fai già parte di Meeters? Accedi per visualizzare tutti dettagli
Accedi

Note

REGOLE DA RISPETTARE PER PARTECIPARE A QUESTO EVENTO:
  • Ti chiediamo buonsenso e responsabilità, al fine di garantire la tua sicurezza e quella degli altri partecipanti
  • Porta sempre con te la mascherina e il gel igienizzante per le mani
  • Indossa la mascherina in tutti i luoghi chiusi e all’aperto, ove sia più probabile il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale
  • Rispetta il distanziamento sociale di almeno un metro e utilizza la mascherina qualora non possa essere garantita la distanza con le altre persone

Rispettiamo l’ambiente

  • Non lasciare rifiuti dove non è permesso.
  • Non gettare mozziconi o carte a terra.
  • Rispetta flora e fauna del luogo.
  • Cerca di tenere un comportamento corretto e rispettoso della natura/dell’infrastruttura che ci ospita.