Tignale, Provincia di Brescia

A Picco sul Lago di Garda: Il Monte Cas

Natura

Date disponibili

    Nessuna data disponibile

Cosa include:

  • una guida professionista che ci accompagnerà lungo il percorso/visita
  • accesso al gruppo riservato su Facebook per condividere il passaggio in auto
  • accesso al gruppo riservato su Facebook per condividere con gli altri Meeters l'esperienza che vivremo
  • accesso alla chat riservata della tua città dove troverai altri Meeters della tua zona
Mai visto uno strapiombo di 700 metri? Avrete l’occasione di farvi pervadere da una scarica di adrenalina. In provincia di Brescia, è impossibile non notare l’impressionante parete rocciosa che precipita dritta fino a Campione del Garda; si tratta del versante nord occidentale dell’impareggiabile Monte Cas. 774 metri di altezza. 700 dei quali a picco sullo splendido Lago di Garda. Il contrasto tra la ripida parete e la cupola che sovrasta il monte con le sue dolci forme dà vita a uno spettacolo ancor più particolare. Nella piacevole escursione che intraprenderemo, raggiungeremo la vetta del Monte che nonostante le contenute dimensioni regala insospettabili panorami sconfinati. In una vista grandiosa dopo l’altra, spaziando dal Monte Baldo all'entroterra gardesano per raggiungere anche i favolosi profili di Alpi e Prealpi, la cima sarà una meta raggiunta ancor più gradevolmente. Accattivanti sentieri ci condurranno fino al santuario che impreziosisce la cresta del rilievo, per poi portarci fino alle fortificazioni fantasma che risalgono alla Grande Guerra. Questi luoghi sono stati inoltre teatro delle battaglie del bandito Zanzanù, il brigante che tra XVI e XVII secolo ha dominato la riviera bresciana in un’intrigante esistenza. Scoperti i retroscena di un personaggio tanto pittoresco, faremo ritorno entusiasti sui nostri passi fino al punto di partenza di un’uscita che non avrà lasciato spazio al noioso torpore del weekend. Foto Copertina: @little.sunshine10

La guida

Marco Baruelli

Dettagli

Luogo

Tignale (BS)

Livello di difficoltà (CAI)

E

Orario di inizio

9:30 Partenza escursione ore 10:00

Orario di fine

14:00 ca.

Cani ammessi

No, non sono ammessi

Lunghezza percorso

5,5 Km.

Dislivello

230 metri

Stato del fondo

Stradina (asfalto-sterrato), sentiero graduale poco sdrucciolevole

Cosa portare

Scarpe da trekking, bevande, pranzo al sacco, eventuali bastoncini, poncho e giacca antivento, acqua. Gel igienizzante e mascherina

Fai già parte di Meeters? Accedi per visualizzare tutti dettagli
Accedi