Diventa azionista
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Provincia di Como

L’anello di Pigra: tra Lago, Montagne e Panorami Mozzafiato

Natura

Cosa faremo

Un itinerario che ci regalerà scorci e prospettive paesaggistiche davvero incantevoli, un viaggio immersi nella natura più incontaminata delle Prealpi Comasche.

Partendo dalla sommità dello storico borgo di Pigra, verremo subito ammaliati da una vista molto affascinante: in un unico colpo d’occhio, scorgeremo l’isola Comacina e l’intero promontorio di Bellagio.

Il nostro itinerario abbandonerà gradualmente il lago per addentrarsi nella Val d’Intelvi, dapprima in un rigoglioso bosco di noccioli poi lungo i dolci pascoli di Pianello e Bressagno. Giunti alla bocchetta della Zerla, le prospettive e l’ambiente circostante cambieranno nuovamente: in questi territori, come vedremo, i boschi di conifere e le prospere faggete si adattano al versante che si affaccia sulla Svizzera e sui graziosi rilievi che circondano il Ceresio.

Risaliremo poi fino all'ampia dorsale erbosa che scorre tra le sommità dei monti Costone e Sertore. In questo punto le due visuali si fondono: da una parte il ripido versante scivola nel Lago di Como, per poi risalire e toccare la punta delle Grigne, dall'altro l’orizzonte si perde tra le eleganti cime delle Alpi Lepontine, tra cui svetta il massiccio del Rosa.

A questo punto perderemo ulteriormente quota riportandoci sul mite versante lacustre e, attraverso una mulattiera lastricata, rientreremo verso il paese. Accarezzati dai riflessi blu del Lario e incantati dalla cornice naturalistica circostante, potremmo ammirare per l'ennesima volta l'amenità e la totalizzante bellezza delle Prealpi Comasche.


DETTAGLI EVENTO:
- Regione: Lombardia
- Provincia: Como
- Livello di difficoltà basato sul CAI: E ("Escursionisti")
- Lunghezza percorso: 9,5 Km.
- Dislivello: 380 metri

Foto Copertina: manu_pota
Un itinerario che ci regalerà scorci e prospettive paesaggistiche davvero incantevoli, un viaggio immersi nella natura più incontaminata delle Prealpi Comasche.

Partendo dalla sommità dello storico borgo di Pigra, verremo subito ammaliati da una vista molto affascinante: in un unico colpo d’occhio, scorgeremo l’isola Comacina e l’intero promontorio di Bellagio.

Il nostro itinerario abbandonerà gradualmente il lago per addentrarsi nella Val d’Intelvi, dapprima in un rigoglioso bosco di noccioli poi lungo i dolci pascoli di Pianello e Bressagno. Giunti alla bocchetta della Zerla, le prospettive e l’ambiente circostante cambieranno nuovamente: in questi territori, come vedremo, i boschi di conifere e le prospere faggete si adattano al versante che si affaccia sulla Svizzera e sui graziosi rilievi che circondano il Ceresio.

Risaliremo poi fino all'ampia dorsale erbosa che scorre tra le sommità dei monti Costone e Sertore. In questo punto le due visuali si fondono: da una parte il ripido versante scivola nel Lago di Como, per poi risalire e toccare la punta delle Grigne, dall'altro l’orizzonte si perde tra le eleganti cime delle Alpi Lepontine, tra cui svetta il massiccio del Rosa.

A questo punto perderemo ulteriormente quota riportandoci sul mite versante lacustre e, attraverso una mulattiera lastricata, rientreremo verso il paese. Accarezzati dai riflessi blu del Lario e incantati dalla cornice naturalistica circostante, potremmo ammirare per l'ennesima volta l'amenità e la totalizzante bellezza delle Prealpi Comasche.


DETTAGLI EVENTO:
- Regione: Lombardia
- Provincia: Como
- Livello di difficoltà basato sul CAI: E ("Escursionisti")
- Lunghezza percorso: 9,5 Km.
- Dislivello: 380 metri

Foto Copertina: manu_pota

Altro vicino a Provincia di Como

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275