Ossana, Trentino

Astrotrekking in Valpiana: Sedotti dal Cielo Stellato più Bello d’Italia

Natura - Workshop - Sport

Date disponibili

  • sabato

    13

    febbraio

sabato 13 febbraio

dalle 18:00 alle 21:15

€64

persona
L'impegno di Meeters nei confronti della sicurezza
Scopri l’Italia in totale sicurezza.
Le nostre guide e i nostri fornitori, oltre a misurare sempre la temperatura a tutti i partecipanti, sono adeguatamente provvisti di tutti i dispositivi di sicurezza richiesti e consigliati dalle ultime indicazioni governative.
Noi vi ricordiamo che, per una completa sicurezza, è importantissimo indossare sempre la mascherina durante le nostre attività!
Cosa faremo
Un indimenticabile astrotrekking osservando le stelle del “Cielo più bello d’Italia”, così è stato proclamato il cielo di Ossana, un piccolo paese della Val di Sole da sempre molto attento e sensibile nei confronti della politica ambientale.

All’imbrunire partiremo dall’antico borgo per raggiungere Malga del Doss in Valpiana, costantemente coccolati da una natura inviolata e avvolti da un’atmosfera di pace e serenità.

Al calar della notte, accompagnati da un astronomo esperto, godremo di uno dei cieli stellati più suggestivi d’Italia. Con l’ausilio dei laser, infatti, sveleremo i corpi celesti più affascinanti che illuminano e rischiarano l’atmosfera.

Durante questa esperienza, verremo appunto ospitati dalla Malga del Doss, una location davvero singolare: il rifugio, infatti, fa parte della Rete del Turismo Astronomico ed è stato insignito del livello GOLD; per questo motivo, si distingue come destinazione d’eccellenza per l’Astroturismo e fra i migliori luoghi dove è possibile ammirare le Stelle e la Via Lattea.

La guida

Alessandro Fantelli Ursus Adventures

Dettagli

Luogo

Ossana (TN)

Livello di difficoltà (CAI)

E

Orario di ritrovo

18:00 Partenza escursione ore 18:15

Orario di rientro

21:15 ca.

Cani ammessi

Si sono ammessi, con guinzaglio e sacchetti per eventuali deiezioni

Lunghezza Percorso (km)

5 km.

Dislivello (m)

600 metri

Stato del fondo

Mulattiera - Sentiero (possibilità di neve)

Cosa portare

Zaino, scarponi da trekking, abbigliamento invernale (comodo e pratico, caldo e a strati), guanti e cappello, acqua e/o thermos calda. Mascherina e gel igienizzante. NB: in caso di molta neve, verranno utilizzate le ciaspole incluse nell’attività

Programma attività

Ritrovo presso la stazione di Mezzana. Dopo un breve check-in, ci sarà un piccolo trasferimento con mezzi propri di 10 minuti fino a Ossana, seguendo la guida alpina che ci precederà in macchina. Dopo la consegna del materiale tecnico (ciaspole, bastoncini e frontalini), si partirà per un trekking in direzione Malga del Doss, raggiungibile in circa 1 ora e mezza di cammino. Da lì potremo ammirare uno dei cieli più belli d'Italia in una sera senza luna. Dopo circa mezz’ora di osservazione astronomica con relative spiegazioni, rientreremo per la stessa strada fino al punto di partenza

La quota include

● Accompagnamento di guida alpina esperta di astronomia ● Noleggio ciaspole e bastoncini ● Noleggio frontalini ● Cioccolata Novi a fine attività

Note

Nel caso il gruppo non riesca a raggiungere la malga del Doss, ci si può fermare a metà percorso in Valpiana. Da lì è comunque possibile osservare bene la Via Lattea ed una serie di altre costellazioni

Tempi di Percorrenza in Auto dalle Città

2 ore e 20 minuti da Bormio 2 ore da Sondrio 1 ora e 30 minuti da Bolzano 1 ora da Trento

Fai già parte di Meeters? Accedi per visualizzare tutti dettagli
Accedi

Politica di annullamento

L'evento potrebbe essere annullato o spostato nel caso in cui:

  • non raggiungesse il numero minimo di partecipanti
  • le condizioni meteo non possano permettere il regolare svolgimento in sicurezza

Per informazioni più dettagliate cliccate qui

Note

REGOLE DA RISPETTARE PER PARTECIPARE A QUESTO EVENTO:
  • Ti chiediamo buonsenso e responsabilità, al fine di garantire la tua sicurezza e quella degli altri partecipanti
  • Porta sempre con te la mascherina e il gel igienizzante per le mani
  • Indossa la mascherina in tutti i luoghi chiusi e all’aperto, ove sia più probabile il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale
  • Rispetta il distanziamento sociale di almeno un metro e utilizza la mascherina qualora non possa essere garantita la distanza con le altre persone

Rispettiamo l’ambiente

  • Non lasciare rifiuti dove non è permesso.
  • Non gettare mozziconi o carte a terra.
  • Rispetta flora e fauna del luogo.
  • Cerca di tenere un comportamento corretto e rispettoso della natura/dell’infrastruttura che ci ospita.