Diventa azionista
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Provincia di Viterbo

Visita Guidata di Civita di Bagnoregio, il Borgo di Tufo

Cultura

Cosa faremo

Una tour guidato di Civita di Bagnoregio, il borgo che ci invidia tutto il mondo, incastonato in cima ad un cono di tufo che si sta sgretolando lentamente nel tempo.


Passeremo attraverso il ponte in salita per arrivare a Civita di Bagnoregio, chiamato anche Città incantata, perché nelle mattine di foschia pare sospeso nell’aria. Ma, anche perché, in questo fiabesco borgo il tempo sembra essersi fermato, ci abitano ormai un pugno di persone. 


La Civita vive eternamente nell’abbraccio della valle dei calanchi, curiose creste d’argilla, di origine marina, modellate soprattutto dalla forza delle acque. Ancora decenni fa, i bambini si divertivano correndo sulle strette creste. 


Passeggeremo nelle vie del borgo, tra le case in tufo e basalto, torri mozze, tipiche case medioevali con scalinata esterna, giardini fioriti. Qui ogni angolo è da scoprire, e nonostante il borgo sia piccolo, racchiude monumenti dall’età etrusca a quella rinascimentale. Andremo alla ricerca dell’immagine della Madonna Liberatrice, dei resti della casa di S. Bonaventura, dei punti panoramici da dove ammirare la Valle dei Calanchi, la Valle del Tevere e il cono del Monte Cimino

Una tour guidato di Civita di Bagnoregio, il borgo che ci invidia tutto il mondo, incastonato in cima ad un cono di tufo che si sta sgretolando lentamente nel tempo.


Passeremo attraverso il ponte in salita per arrivare a Civita di Bagnoregio, chiamato anche Città incantata, perché nelle mattine di foschia pare sospeso nell’aria. Ma, anche perché, in questo fiabesco borgo il tempo sembra essersi fermato, ci abitano ormai un pugno di persone. 


La Civita vive eternamente nell’abbraccio della valle dei calanchi, curiose creste d’argilla, di origine marina, modellate soprattutto dalla forza delle acque. Ancora decenni fa, i bambini si divertivano correndo sulle strette creste. 


Passeggeremo nelle vie del borgo, tra le case in tufo e basalto, torri mozze, tipiche case medioevali con scalinata esterna, giardini fioriti. Qui ogni angolo è da scoprire, e nonostante il borgo sia piccolo, racchiude monumenti dall’età etrusca a quella rinascimentale. Andremo alla ricerca dell’immagine della Madonna Liberatrice, dei resti della casa di S. Bonaventura, dei punti panoramici da dove ammirare la Valle dei Calanchi, la Valle del Tevere e il cono del Monte Cimino


Altro vicino a Provincia di Viterbo

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275