Diventa azionista
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Provincia di Verona

Due Giorni tra la Natura: Visita del Bosco dei Poeti e kayak nelle Acque dell'Adige

Viaggi

Cosa faremo

Due giorni tra passeggiate ed avventure. Il Bosco dei Poeti è un percorso nel verde a Dolcè, in provincia di Verona, al confine con il Trentino. Luogo di ristoro per la mente e per il corpo, all'interno di questo bosco, dell'imponente dimensione di 130 ettari, vi sono 12 km di sentieri, dove sono esposte oltre 1000 opere di circa 600 artisti italiani ed internazionali. Tra le personalità che hanno donato le loro opere al Bosco dei Poeti vi sono Karol Wojtyla, Dalai Lama, Alda Merini, Andrea Zanzotto, Nanni Balestrini ed altri.

Due giorni all’insegna del benessere, della cultura e per vivere l’emozione di attraversare il fiume Adige a bordo di un kayak.

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

1° giorno: Il bosco dei Poeti & grigliata in compagnia

Ritrovo dei partecipanti con la guida e camminata di circa 20 minuti per arrivare al Bosco dei poeti, dove ci attenderà il proprietario, l’artista Lorenzo Menguzzato, che ci racconterà i segreti del Bosco e le storie delle opere che trovano accoglienza all'ombra dei suoi alberi.
Pranzo al sacco. Partenza per il percorso attraverso il bosco, per una camminata rigenerativa all'insegna del benessere e della cultura. Preparazione dei fuochi per la cena. Grigliata in compagnia. Spostamento in auto verso l'agriturismo, immerso nel verde a pochi minuti dal Lago di Garda, ai piedi del Monte Baldo, tra i vigneti della Valpolicella e della Valdadige. Pernottamento.

Per questa giornata è necessario preparare due Bagagli: 1 con il pranzo al sacco e una bottiglietta d’acqua da portare con sé durante l’escursione ed un bagaglio che rimarrà nell’auto con il cambio per il giorno dopo e tutto il necessario per il pernottamento.

2° giorno: Kayak nel fiume Adige

Colazione in agriturismo. Incontro guida ed inizio attività. Lungo la strada Alzaia, l’antica strada romana che costeggia il fiume Adige, sul suo lato sinistro, andremo al punto di partenza dei Kayak. Si tratterà di una camminata di circa 45 minuti attraverso il canyon di Ceraino e la vallata della Valdadige, intrattenuti dai racconti storici della nostra Guida. Preparazione materiale nautico per partenza con i Kayak. Assieme alla guida, tra una pagaiata e l’altra, ci faremo portare dalla corrente del fiume Adige, il secondo fiume italiano per lunghezza, ma il primo per portata d’acqua.
Un grande fiume, che vi sembrerà ancor più grande, visto e vissuto nel suo scorrere. Immersi nella natura più totale, dopo qualche chilometro ci fermeremo in un’isola naturale, nel mezzo del fiume, per un pranzo al sacco. Imbarco e proseguimento del percorso in Kayak. Sbarco e trasferimento all'agriturismo. Arrivo e fine attività.

Per questa giornata è necessario portare con sè solo uno zainetto con scarpe per la camminata (scarpe da ginnastica o trekking) e pranzo al sacco. E’ consigliabile non portare nel fiume durante l’escursione Kayak cellulari, chiavi, documenti etc. La guida escursionistica metterà a disposizione del gruppo un luogo sicuro dove lasciare i propri oggetti di valore durante la discesa nel fiume.
Due giorni tra passeggiate ed avventure. Il Bosco dei Poeti è un percorso nel verde a Dolcè, in provincia di Verona, al confine con il Trentino. Luogo di ristoro per la mente e per il corpo, all'interno di questo bosco, dell'imponente dimensione di 130 ettari, vi sono 12 km di sentieri, dove sono esposte oltre 1000 opere di circa 600 artisti italiani ed internazionali. Tra le personalità che hanno donato le loro opere al Bosco dei Poeti vi sono Karol Wojtyla, Dalai Lama, Alda Merini, Andrea Zanzotto, Nanni Balestrini ed altri.

Due giorni all’insegna del benessere, della cultura e per vivere l’emozione di attraversare il fiume Adige a bordo di un kayak.

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

1° giorno: Il bosco dei Poeti & grigliata in compagnia

Ritrovo dei partecipanti con la guida e camminata di circa 20 minuti per arrivare al Bosco dei poeti, dove ci attenderà il proprietario, l’artista Lorenzo Menguzzato, che ci racconterà i segreti del Bosco e le storie delle opere che trovano accoglienza all'ombra dei suoi alberi.
Pranzo al sacco. Partenza per il percorso attraverso il bosco, per una camminata rigenerativa all'insegna del benessere e della cultura. Preparazione dei fuochi per la cena. Grigliata in compagnia. Spostamento in auto verso l'agriturismo, immerso nel verde a pochi minuti dal Lago di Garda, ai piedi del Monte Baldo, tra i vigneti della Valpolicella e della Valdadige. Pernottamento.

Per questa giornata è necessario preparare due Bagagli: 1 con il pranzo al sacco e una bottiglietta d’acqua da portare con sé durante l’escursione ed un bagaglio che rimarrà nell’auto con il cambio per il giorno dopo e tutto il necessario per il pernottamento.

2° giorno: Kayak nel fiume Adige

Colazione in agriturismo. Incontro guida ed inizio attività. Lungo la strada Alzaia, l’antica strada romana che costeggia il fiume Adige, sul suo lato sinistro, andremo al punto di partenza dei Kayak. Si tratterà di una camminata di circa 45 minuti attraverso il canyon di Ceraino e la vallata della Valdadige, intrattenuti dai racconti storici della nostra Guida. Preparazione materiale nautico per partenza con i Kayak. Assieme alla guida, tra una pagaiata e l’altra, ci faremo portare dalla corrente del fiume Adige, il secondo fiume italiano per lunghezza, ma il primo per portata d’acqua.
Un grande fiume, che vi sembrerà ancor più grande, visto e vissuto nel suo scorrere. Immersi nella natura più totale, dopo qualche chilometro ci fermeremo in un’isola naturale, nel mezzo del fiume, per un pranzo al sacco. Imbarco e proseguimento del percorso in Kayak. Sbarco e trasferimento all'agriturismo. Arrivo e fine attività.

Per questa giornata è necessario portare con sè solo uno zainetto con scarpe per la camminata (scarpe da ginnastica o trekking) e pranzo al sacco. E’ consigliabile non portare nel fiume durante l’escursione Kayak cellulari, chiavi, documenti etc. La guida escursionistica metterà a disposizione del gruppo un luogo sicuro dove lasciare i propri oggetti di valore durante la discesa nel fiume.

Altro vicino a Provincia di Verona

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275