Crodo, Provincia del Verbano-Cusio-Ossola

Foppiano e il Sasso di Gravellona in Val Antigorio

Natura

Date disponibili

  • sabato

    13

    marzo

sabato 13 marzo

dalle 09:45 alle 15:00

€19

persona
L'impegno di Meeters nei confronti della sicurezza
Scopri l’Italia in totale sicurezza.
Le nostre guide e i nostri fornitori, oltre a misurare sempre la temperatura a tutti i partecipanti, sono adeguatamente provvisti di tutti i dispositivi di sicurezza richiesti e consigliati dalle ultime indicazioni governative.
Noi vi ricordiamo che, per una completa sicurezza, è importantissimo indossare sempre la mascherina durante le nostre attività!
Cosa faremo
Partendo dal borgo di Foppiano, ci addentreremo nel cuore più selvaggio della Valle Antigorio, in un emozionante percorso che ci condurrà fino al panoramico Sasso di Gravellona.

Partiremo dalle pendici del monte Cistella, dove giace indisturbata la piccola frazione di Foppiano; ci lasceremo subito alle spalle il paesino, dopodiché ci immergeremo in boschi che alternano antiche abetaie a luminose faggete.

Guaderemo frizzanti ruscelli e torrenti, tra cui il rio Alfenza, nel cui letto un tempo si accalcavano i cercatori d’oro pieni di sogni e speranze.

Le montagne della Valle Antigorio saranno le guardiane silenziose che ci faranno da cornice in tutta la loro severa maestà. Non le vedremo solamente dal basso, ma le ammireremo anche da un punto di vista privilegiato: il Sasso di Gravellona.

Da questo promontorio roccioso, scorgeremo tutta la valle sottostante: dagli abitati di Crodo, Cravegna e Baceno, lo sguardo scenderà fino alla piana di Verampio, dove il fiume Toce scorre placido nel suo corso.

Rimessi in movimento, arriveremo fino all’Alpe Prepiana che ci farà concludere la giornata in bellezza, prima di attraversare gli ultimi morbidi e verdeggianti alpeggi.

La guida

Erica Segale

Dettagli

Luogo

Crodo (VB)

Livello di difficoltà (CAI)

E

Orario di ritrovo

9:45 Partenza escursione ore 10:00

Orario di rientro

15:00 ca.

Cani ammessi

No, non sono ammessi

Lunghezza Percorso (km)

9 Km ca.

Dislivello (m)

300 metri ca.

Stato del fondo

Stradina (asfalto/sterrato), Sentiero Battuto, Mulattiera-Sentiero. NB: itinerario piacevole e senza difficoltà tecniche. In caso di neve abbondante, la difficoltà e la fatica aumentano leggermente

Cosa portare

Vestiario invernale: scarponcini da trekking a caviglia alta e con suola antiscivolo in buono stato, zaino da escursione, pantaloni caldi e impermeabili, giacca antivento e antipioggia, piumino, pile, maglietta traspirante, guanti, berretto e occhiali da sole. Scorta d'acqua (1 lt) e pranzo al sacco. Gel igienizzante e mascherina. Vista l’altitudine (tra 1200 e 1400 m), è probabile che sia presente la neve. In caso di neve fresca (per info contattare la guida un paio di giorni prima dell’escursione) è necessario l’uso delle ciaspole. Consigliato avere con sé anche un cambio ed eventualmente ghette e bastoncini da trekking

Note

Qualche giorno prima dell'escursione, i partecipanti possono mettersi in contatto con la guida per avere informazioni in merito alle condizioni meteo previste

Fai già parte di Meeters? Accedi per visualizzare tutti dettagli
Accedi

Politica di annullamento

L'evento potrebbe essere annullato o spostato nel caso in cui:

  • non raggiungesse il numero minimo di partecipanti
  • le condizioni meteo non possano permettere il regolare svolgimento in sicurezza

Per informazioni più dettagliate cliccate qui

Note

REGOLE DA RISPETTARE PER PARTECIPARE A QUESTO EVENTO:
  • Ti chiediamo buonsenso e responsabilità, al fine di garantire la tua sicurezza e quella degli altri partecipanti
  • Porta sempre con te la mascherina e il gel igienizzante per le mani
  • Indossa la mascherina in tutti i luoghi chiusi e all’aperto, ove sia più probabile il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale
  • Rispetta il distanziamento sociale di almeno un metro e utilizza la mascherina qualora non possa essere garantita la distanza con le altre persone

Rispettiamo l’ambiente

  • Non lasciare rifiuti dove non è permesso.
  • Non gettare mozziconi o carte a terra.
  • Rispetta flora e fauna del luogo.
  • Cerca di tenere un comportamento corretto e rispettoso della natura/dell’infrastruttura che ci ospita.