Cannero Riviera, Provincia del Verbano-Cusio-Ossola

Panorami sul Lago Maggiore dalla Linea Cadorna: Tra Guerra e Pace

Natura

Date disponibili

  • Sun Nov 15 2020 08:45:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sun Nov 15 2020 08:45:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

    Sun Nov 15 2020 08:45:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

Sun Nov 15 2020 08:45:00 GMT+0000 (Coordinated Universal Time)

dalle 09:45 alle 15:30

€20

persona
Potrai richiedere gratuitamente il rimborso in crediti, utilizzabili per un altro evento,
Se si pensa alle montagne, la nostra mente va subito all'asprezza dei loro lineamenti; è raro che la prima caratteristica che vi associamo sia la dolcezza.

I Monti Morissolo e Spalavera invece cambieranno il nostro modo di pensare: due rilievi dal profilo delicato, inseriti tra lago Maggiore e la selvaggia Val Grande.

Dalle loro sommità si possono ammirare a 360° le vette circostanti, tra cui è inconfondibile l’imponente mole del Monte Rosa, e il lago Maggiore nella sua totalità da Arona fino a Locarno.

Tra rigogliosi pascoli e boschi di faggio si dipanano intriganti sentieri e ampie vie, ma in questo angolo di Verbano saremo stupiti da una serie di muri, strade, tunnel e trincee costruita all'inizio del ‘900 per difendere il confine italiano da un possibile nemico.

Un’opera colossale, che si estende ben oltre il lago Maggiore, voluta dal generale Cadorna. La linea difensiva che prese il suo nome si rivelò inutile ai fini bellici, ma oggi ci permette di ammirare dall'alto il territorio circostante.

Partiremo dall'Alpe Colle e saliremo lungo la strada militare fino alla cima del Monte Spalavera. Scenderemo poi per altro sentiero ritornando nei pressi dell’Alpe Colle e proseguendo in direzione del Monte Morissolo di cui visiteremo i peculiari tunnel.

Dopo un pranzo panoramico sotto i faggeti, faremo ritorno al punto di partenza. Un’escursione che ci stupirà: da un’area di possibile guerra è nata invece un’oasi di pace.


Foto Copertina: Erica Segale

La guida

Erica Segale

Dettagli

Luogo

Cannero Riviera (VB)

Livello di difficoltà (CAI)

E

Orario di ritrovo

09:45 (si raccomanda la puntualità) Partenza escursione: 10:00

Orario di rientro

15:30 ca.

Cani ammessi

No, non sono ammessi

Lunghezza Percorso (km)

11 km

Dislivello (m)

500 metri

Stato del fondo

Stradina (asfalto/sterrato), sentiero battuto, presenza di tratti scivolosi. Criticità: discesa con buona pendenza dal Monte Spalavera. Breve tratto esposto in salita alle croci del Morissolo, sconsigliato a chi soffre di vertigini

Cosa portare

Scarpe da trekking con suola antiscivolo (vibram o similare), zaino comodo, vestiario a cipolla, con indumenti traspiranti e caldi (pile o maglione di lana, se le temperature dovessero essere basse consigliato un piumino), giacca antivento e antipioggia, occhiali da sole, scorta di acqua (min 1 litro), pranzo al sacco. Dispositivi di protezione personale (mascherina e gel igienizzante)

Programma della giornata

Ore 10.00 partenza dall'Alpe Colle e salita lungo la strada militare fino alla cima del Monte Spalavera (ore 11.00) Discesa per altro sentiero ritornando all'Alpe Colle e salita al Morissolo Ore 12.45 visita ai tunnel del Morissolo Ore 13.15 pranzo panoramico sotto i faggi Ore 15.30 circa rientro previsto all'Alpe Colle

Fai già parte di Meeters? Accedi per visualizzare tutti dettagli
Accedi

Politica di annullamento

L'evento potrebbe essere annullato o spostato nel caso in cui:

  • non raggiungesse il numero minimo di partecipanti
  • le condizioni meteo non possano permettere il regolare svolgimento in sicurezza

Per informazioni più dettagliate cliccate qui

Note

REGOLE DA RISPETTARE PER PARTECIPARE A QUESTO EVENTO:
  • Ti chiediamo buonsenso e responsabilità, al fine di garantire la tua sicurezza e quella degli altri partecipanti
  • Porta sempre con te la mascherina e il gel igienizzante per le mani
  • Indossa la mascherina in tutti i luoghi chiusi e all’aperto, ove sia più probabile il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale
  • Rispetta il distanziamento sociale di almeno un metro e utilizza la mascherina qualora non possa essere garantita la distanza con le altre persone

Rispettiamo l’ambiente

  • Non lasciare rifiuti dove non è permesso.
  • Non gettare mozziconi o carte a terra.
  • Rispetta flora e fauna del luogo.
  • Cerca di tenere un comportamento corretto e rispettoso della natura/dell’infrastruttura che ci ospita.