Diventa azionista
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Trentino

I Pascoli del Cielo: Percorso tra Storia e Natura nei Monti di Ledro

Natura

Cosa faremo

Facile escursione panoramica sugli alpeggi dei Monti di Ledro, in un ambiente naturale di particolare pregio botanico, geologico e storico.

Da Malga Trat saliremo verso i crinali erbosi del Monte Carèt, fino a raggiungere il Monte Tomeabrù, che come una prua si allunga verso la gemma di smeraldo del lago di Ledro. Volgendo verso questo affascinante rilievo, percorreremo camminamenti e trinceramenti austriaci della Prima Guerra Mondiale, tra i meglio conservati dell'intera zona. Dalla cima del massiccio, inoltre, godremo di una vista spettacolare che accarezza il bacino di Ledro, l’arco delle Alpi gardesane e ledrensi, fino a posarsi sulle alture del gruppo Adamello e Brenta.

Con una camminata rilassante scenderemo poi nella bellissima conca di pascoli della Malga Saval, incontrando e raccontando altre interessanti testimonianze della Grande Guerra. Prima di rientrare verso il punto di partenza, intercetteremo il “sentiero delle cime”, una tratta che per valenza storica e paesaggistica è tra i più emozionanti delle Alpi ledrensi. Questa mulattiera si mantiene a mezza costa e, con lieve perdita di quota, ci condurrà agevolmente al rifugio Pernici; da questo punto privilegiato, contempleremo suggestivi scorci sul basso pianoro del Sarca, per poi concludere il nostro itinerario tornando verso la valle.


Foto Copertina: @tiglioedizioni
Facile escursione panoramica sugli alpeggi dei Monti di Ledro, in un ambiente naturale di particolare pregio botanico, geologico e storico.

Da Malga Trat saliremo verso i crinali erbosi del Monte Carèt, fino a raggiungere il Monte Tomeabrù, che come una prua si allunga verso la gemma di smeraldo del lago di Ledro. Volgendo verso questo affascinante rilievo, percorreremo camminamenti e trinceramenti austriaci della Prima Guerra Mondiale, tra i meglio conservati dell'intera zona. Dalla cima del massiccio, inoltre, godremo di una vista spettacolare che accarezza il bacino di Ledro, l’arco delle Alpi gardesane e ledrensi, fino a posarsi sulle alture del gruppo Adamello e Brenta.

Con una camminata rilassante scenderemo poi nella bellissima conca di pascoli della Malga Saval, incontrando e raccontando altre interessanti testimonianze della Grande Guerra. Prima di rientrare verso il punto di partenza, intercetteremo il “sentiero delle cime”, una tratta che per valenza storica e paesaggistica è tra i più emozionanti delle Alpi ledrensi. Questa mulattiera si mantiene a mezza costa e, con lieve perdita di quota, ci condurrà agevolmente al rifugio Pernici; da questo punto privilegiato, contempleremo suggestivi scorci sul basso pianoro del Sarca, per poi concludere il nostro itinerario tornando verso la valle.


Foto Copertina: @tiglioedizioni

Altro vicino a Trentino

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275