Lucca, Provincia di Lucca

Il Moriglion di Penna, itinerario tra Storia e Natura nella cornice dell’Appennino Lucchese

Natura

Date disponibili

    Nessuna data disponibile

Cosa include:

  • una guida professionista che ci accompagnerà lungo il percorso/visita
  • accesso al gruppo riservato su Facebook per condividere il passaggio in auto
  • accesso al gruppo riservato su Facebook per condividere con gli altri Meeters l'esperienza che vivremo
  • accesso alla chat riservata della tua città dove troverai altri Meeters della tua zona
Interessante escursione abbracciati dai rilievi Lucchesi, un itinerario che ci regalerà scorci unici e incantevoli scenari paesaggistici. 🤩 L’uscita comincerà dal grazioso borgo di Santa Maria del Giudice, un paesino sito ai piedi delle alture che cela tesori nascosti e curiosi aneddoti storici. Proseguiremo attraverso sentieri selvaggi verso il Monte Pisano, un massiccio ricco di suggestioni tanto da esser stato citato in un canto dell’Inferno dal sommo poeta Dante Alighieri. ✍😮 Attraversando boschi mediterranei e castagneti, seguiremo una salita rocciosa e arriveremo in vetta al Monte Moriglion. Subito verremo meravigliati dall'incredibile eterogeneità naturalistica che connota questa montagna, con i suoi frequenti cambi di vegetazione che impreziosiranno l’escursione. Dopodiché ci emozioneremo al cospetto di panorami sconfinati che si spalancheranno ai nostri occhi. 🏔😎 Dalla cima, infatti, il nostro sguardo spazierà a 360° dalla valle di Lucca a tutta la costa: da Livorno a La Spezia, dagli Appennini e alle Alpi Apuane, verremo travolti da scorci totalizzanti. Qui ci fermeremo per pranzare e per assaporare con la giusta calma la cornice paesaggistica circostante. Scendendo per la stessa via, rientreremo al punto di partenza e scopriremo come può variare il cammino a seconda della prospettiva da cui lo si guarda. 😍🍃

La guida

Federica Pisani

Dettagli

Luogo

Lucca (LU)

Livello di difficoltà [1-6]

5

Orario di ritrovo

9:30 Partenza escursione ore 10:00

Orario di rientro

15:00 ca.

Cani ammessi

Si sono ammessi, al guinzaglio e con sacchetti per eventuali deiezioni

Lunghezza Percorso (km)

5,5 Km

Dislivello (m)

450 metri in salita e in discesa

Stato del fondo

Stradina (asfalto-sterrato), sentiero con tratti rocciosi e scivolosi. Il sentiero per la vetta è breve ma ripido e roccioso. Soprattutto durante la discesa può essere a tratti scivoloso

Cosa portare

Scarpe da trekking, bevande, generi di conforto, pranzo al sacco, bastoncini da trekking se usati solitamente, giacca antivento e antipioggia, crema solare, cappellino. Mascherina e gel igienizzante

Fai già parte di Meeters? Accedi per visualizzare tutti dettagli
Accedi