Diventa azionista
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Provincia di Vicenza

Trekking con Vista all’Altar Knotto: La Roccia Misteriosa dell'Altopiano di Asiago

Natura

Su questa attività

Cancellazione gratuita

Con rimborso completo in crediti, anche in caso di variazione sulle disposizioni Covid-19, fino a 48 ore dall’inizio dell’attività con l’iscrizione a Meeters

In caso di maltempo

L'attività potrebbe essere annullata dalla guida fino a 5 ore prima per motivi di sicurezza legati al percorso. (Si raccomanda di non prenotare spostamenti o soggiorni in anticipo e di seguire gli aggiornamenti della guida nella chat di gruppo.)

Durata

5 ore e 15 minuti

Numero di partecipanti

Minimo 9 persone e massimo 19

Orario e luogo di ritrovo

Ritrovo alle 09:45.

Il luogo di ritrovo è nei pressi del luogo che visiteremo. L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Cosa faremo

Avete mai assistito ad un tributo al cielo? Niente paura, nessun sacrificio! Ammireremo, piuttosto, un masso spettacolare sospeso sulle rupi dell'Altopiano di Asiago, nei pressi dell’antico insediamento di Rotzo.

In questa escursione ci addentreremo nelle rigogliose vallate della provincia vicentina. Percorrendo sentieri abbracciati da una flora eterogenea e rigogliosa, ci dirigeremo verso Punta Altaburg, una suggestiva croce che cela interessanti curiosità e preziosi aneddoti storici.

Avvolti da un’atmosfera incontaminata e fiabesca, proseguiremo verso il vero fiore all'occhiello della nostra uscita: l’Altar Knotto. Questo affascinante massiccio svetta a strapiombo sulla Val d’Astico e conserva la singolare forma di un altare. Grazie a questi suoi lineamenti, ha sempre evocato racconti più o meno fantastici e leggende su macabri sacrifici.

Cullati da un’incantevole natura alpina e da scorci panoramici davvero unici, ci emozioneremo toccando le pareti ruvide di questa Roccia carica di energia e di enigmatici misteri.

Foto copertina: @Alessandro Mariotto

Avete mai assistito ad un tributo al cielo? Niente paura, nessun sacrificio! Ammireremo, piuttosto, un masso spettacolare sospeso sulle rupi dell'Altopiano di Asiago, nei pressi dell’antico insediamento di Rotzo.

In questa escursione ci addentreremo nelle rigogliose vallate della provincia vicentina. Percorrendo sentieri abbracciati da una flora eterogenea e rigogliosa, ci dirigeremo verso Punta Altaburg, una suggestiva croce che cela interessanti curiosità e preziosi aneddoti storici.

Avvolti da un’atmosfera incontaminata e fiabesca, proseguiremo verso il vero fiore all'occhiello della nostra uscita: l’Altar Knotto. Questo affascinante massiccio svetta a strapiombo sulla Val d’Astico e conserva la singolare forma di un altare. Grazie a questi suoi lineamenti, ha sempre evocato racconti più o meno fantastici e leggende su macabri sacrifici.

Cullati da un’incantevole natura alpina e da scorci panoramici davvero unici, ci emozioneremo toccando le pareti ruvide di questa Roccia carica di energia e di enigmatici misteri.

Foto copertina: @Alessandro Mariotto


Dettagli dell'attività

Caratteristiche del percorso

Livello di difficoltà (CAI)

Intermedio (CAI E)

Lunghezza del percorso

6 Km.

Dislivello

300 metri

Stato del fondo

Stradina (asfalto-sterrato), sentiero battuto. Sentiero che presenta tratti rocciosi oltre a punti panoramici molto esposti (sconsigliato a chi soffre di vertigini); breve passaggio su roccia per raggiungere l'Altar Knotto (facoltativo). NB: sconsigliato a chi soffre di vertigini

Cani ammessi: Sì

Sì, muniti di guinzaglio e sacchetti per eventuali deiezioni

Cosa portare

Scarpe da trekking (obbligatorie), scorta d’acqua personale, snack, pranzo al sacco, una pila, bastoncini da trekking se usati solitamente, eventuale protezione da pioggia e vento. Abbigliamento adeguato alle condizioni meteorologiche e stagionali. Gel igienizzante e mascherina.

Informazioni sulla guida

Jacopo Longo

0 (0 recensioni)

Andrea T.
4/5
26 agosto 2021
Bel percorso leggero, non troppo impegnativo ma con panorami e siti da ammirare
Bel percorso leggero, non troppo impegnativo ma con panorami e siti da ammirare

Dove ci troveremo

Luogo di ritrovo

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Tempi di percorrenza

1:10 da Vicenza, 1:20 da Trento, 1:30 da Padova, 1:40 da Verona, 1:40 da Venezia, 2 ore da Treviso

Hai bisogno di un passaggio? Vuoi condividere un posto in auto?

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

L'impegno di Meeters nei confronti della sicurezza

Le nostre guide e i nostri fornitori sono adeguatamente provvisti di tutti i dispositivi di sicurezza richiesti e consigliati dalle ultime indicazioni governative.

Informazioni aggiuntive

Altro vicino a Provincia di Vicenza

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275