San Giuliano Terme, Provincia di Pisa

Villa del Polacco: Intrighi e Segreti dei Monti Pisani

Natura

Date disponibili

    Nessuna data disponibile

Cosa include:

  • una guida professionista che ci accompagnerà lungo il percorso/visita
  • accesso al gruppo riservato su Facebook per condividere il passaggio in auto
  • accesso al gruppo riservato su Facebook per condividere con gli altri Meeters l'esperienza che vivremo
  • accesso alla chat riservata della tua città dove troverai altri Meeters della tua zona
Curiosi e intrepidi, durante questa escursione andremo alla scoperta di Villa del Polacco (o Villa Bosniaski), alle pendici delle colline sopra Asciano Pisano. Si tratta ormai di un rudere, che preserva tuttavia inalterato il fascino originario, in quanto si riesce ancora a percepirne lo sfarzo che lo caratterizzava prima dell’abbandono. Non a caso Sigismondo De Bosniascki, venuto dalla Polonia, quando dovette stabilirsi in Italia nel 1873 non esitò a scegliere San Giuliano come sua dimora, innamoratosi del roccioso ed impervio Monte Castellare. Come biasimarlo? Da questo sperone si gode di una magnifica vista sull’intero territorio circostante, fino alla costa e oltre! Iniziando il nostro percorso in prossimità del centro del paese, proseguiremo verso la zona residenziale ai piedi dei rilievi e, lasciato l’asfalto, avanzeremo su una comoda mulattiera che si inerpica tra la folta vegetazione. Giunti ad un passo da cui ammireremo San Giuliano Terme e alcune vette dei Monti Pisani, terremo poi il percorso per arrivare all'antica tenuta della villa. Si schiuderanno ai nostri occhi panorami da favola e, con un pizzico di fortuna, se la giornata sarà limpida potremo scorgere le isole dell’arcipelago. Dopo una sosta nel giardino della villa che ci concederà riposo e ristoro, conosceremo la storia di questo incredibile luogo e torneremo seguendo il percorso dell’andata. Foto Copertina: Alessandro Nicoletti

La guida

Alessandro Nicoletti

Dettagli

Luogo

San Giuliano Terme (PI)

Livello di difficoltà (CAI)

E

Orario di ritrovo

15:15 Partenza percorso: 15:45

Orario di rientro

16:45 ca.

Cani ammessi

Sì, sono ammessi con guinzaglio e sacchetti per eventuali deiezioni

Lunghezza Percorso (km)

7 km

Dislivello (m)

220 metri

Stato del fondo

Stradina (asfalto/sterrato), mulattiera - sentiero. Nessun genere di criticità particolare; è tuttavia richiesta una base di allenamento alla camminata, valutando personalmente lunghezza e dislivello

Cosa portare

Scarpe comode e chiuse con suola tassellata, consigliati indumenti comodi e possibilmente traspiranti, zaino con all'interno 1L di acqua min, generi di conforto, maglia o pile leggero a maniche lunghe, giacca antivento/antipioggia. In base al clima, se molto soleggiato, consigliato un cappellino. Mascherina e gel igienizzante

Fai già parte di Meeters? Accedi per visualizzare tutti dettagli
Accedi