Diventa azionista
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Provincia di Sondrio

5 (1 recensione)

Trekking alle maestose Cascate dell’Acquafraggia

Natura

Su questa attività

Cancellazione gratuita

Con rimborso completo in crediti, anche in caso di variazione sulle disposizioni Covid-19, fino a 48 ore dall’inizio dell’attività con l’iscrizione a Meeters

In caso di maltempo

L'attività potrebbe essere annullata dalla guida fino a 5 ore prima per motivi di sicurezza legati al percorso. (Si raccomanda di non prenotare spostamenti o soggiorni in anticipo e di seguire gli aggiornamenti della guida nella chat di gruppo.)

Durata

5 ore e 15 minuti

Numero di partecipanti

Minimo 9 persone e massimo 20

Orario e luogo di ritrovo

Ritrovo alle 09:45.

Il luogo di ritrovo è nei pressi del luogo che visiteremo. L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Cosa faremo

Andremo alla scoperta delle magnifiche Cascate dell’Acquafraggia, che con la loro bellezza selvaggia stregarono anche Leonardo Da Vinci, così tanto da essere menzionate nel suo preziosissimo Codice Atlantico.

La nostra giornata inizierà con la visita all’area dei crotti di Piuro, cantine naturali da cui spira il "Sorel", una corrente d'aria a temperatura costante, fresca d´estate e tiepida d'inverno, che rende l´ambiente ideale per la maturazione del vino e la stagionatura di salumi ed insaccati. Queste costruzioni cambiarono le sorti di un intero territorio, favorendo la nascita di esperti salumai, molti dei quali si stabilirono a Venezia, per portare il loro sapere alla scuola dei “Luganegheri”.

Faremo una breve tappa al sito Archeologico di Belfort, dove vedremo ciò che rimane della piccola Pompei delle Alpi. Il 4 settembre del 1618 un’imponente massa di pietre e terriccio si staccò dal monte Conto, in breve tempo la frana seppellì il borgo lasciando pochi sopravvissuti. Il numero di vittime e la dimensione del disastro diffusero la notizia in tutta Europa.

Dopo aver osservato i resti di un mondo scomparso ci dirigeremo verso le Cascate dell’Acquafraggia, un inconfondibile doppio salto di 170 metri con il quale l’omonimo torrente supera il gradino di roccia e accede alla verdeggiante valle. Il nome di origine latina “Acqua Fracta”, cioè acqua “spezzata”, deriva dal fatto che il corso d’acqua, dopo aver dato vita ad un ampio lago montano, supera un dislivello di 1800 metri con vari balzi, di cui gli ultimi due sono i più suggestivi.

Ammirato da vicino questo stupendo spettacolo naturale, unico nel suo genere per bellezza e imponenza, concluderemo il nostro giro ad anello tra la rigorosa vegetazione di castagni e ginestre.

Andremo alla scoperta delle magnifiche Cascate dell’Acquafraggia, che con la loro bellezza selvaggia stregarono anche Leonardo Da Vinci, così tanto da essere menzionate nel suo preziosissimo Codice Atlantico.

La nostra giornata inizierà con la visita all’area dei crotti di Piuro, cantine naturali da cui spira il "Sorel", una corrente d'aria a temperatura costante, fresca d´estate e tiepida d'inverno, che rende l´ambiente ideale per la maturazione del vino e la stagionatura di salumi ed insaccati. Queste costruzioni cambiarono le sorti di un intero territorio, favorendo la nascita di esperti salumai, molti dei quali si stabilirono a Venezia, per portare il loro sapere alla scuola dei “Luganegheri”.

Faremo una breve tappa al sito Archeologico di Belfort, dove vedremo ciò che rimane della piccola Pompei delle Alpi. Il 4 settembre del 1618 un’imponente massa di pietre e terriccio si staccò dal monte Conto, in breve tempo la frana seppellì il borgo lasciando pochi sopravvissuti. Il numero di vittime e la dimensione del disastro diffusero la notizia in tutta Europa.

Dopo aver osservato i resti di un mondo scomparso ci dirigeremo verso le Cascate dell’Acquafraggia, un inconfondibile doppio salto di 170 metri con il quale l’omonimo torrente supera il gradino di roccia e accede alla verdeggiante valle. Il nome di origine latina “Acqua Fracta”, cioè acqua “spezzata”, deriva dal fatto che il corso d’acqua, dopo aver dato vita ad un ampio lago montano, supera un dislivello di 1800 metri con vari balzi, di cui gli ultimi due sono i più suggestivi.

Ammirato da vicino questo stupendo spettacolo naturale, unico nel suo genere per bellezza e imponenza, concluderemo il nostro giro ad anello tra la rigorosa vegetazione di castagni e ginestre.


Dettagli dell'attività

Caratteristiche del percorso

Livello di difficoltà (CAI)

Intermedio (CAI E)

Lunghezza del percorso

7 km.

Dislivello

50 metri

Stato del fondo

Stradina (asfalto/sterrato), Mulattiera - Sentiero NB: mulattiere con tratti rocciosi

Età media dei partecipanti

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Cani ammessi: Sì

Sì, muniti di guinzaglio e sacchetti per eventuali deiezioni

Cosa portare

Scarponcini da trekking, berretto e occhiali da sole, bevande, pranzo al sacco, bastoncini da trekking consigliati, protezione da vento. Gel igienizzante e mascherina

Informazioni sulla guida

SERGIO TRINCA

5 (1 recensione)

Maurizio B.
5/5
17 settembre 2021
Bella esperienza tra gente simpatica e ben organizzata
Bella esperienza tra gente simpatica e ben organizzata

Da sapere

La quota non include

Per accedere al Parco delle Cascate dell’Acquafraggia di Piuro sarà necessario acquistare un biglietto al costo di 3€ (da pagare in loco)

Per accedere al Parco delle Cascate dell’Acquafraggia di Piuro sarà necessario acquistare un biglietto al costo di 3€ (da pagare in loco)

Le opzioni aggiuntive possono essere richieste scrivendo a [email protected]

Dove ci troveremo

Luogo di ritrovo

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Tempi di percorrenza

1:20 da Lecco, 1:45 da Monza e Brianza, 2 ore da Como, 2:10 da Bergamo, 2:15 da Milano

Hai bisogno di un passaggio? Vuoi condividere un posto in auto?

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

L'impegno di Meeters nei confronti della sicurezza

Le nostre guide e i nostri fornitori sono adeguatamente provvisti di tutti i dispositivi di sicurezza richiesti e consigliati dalle ultime indicazioni governative.

Informazioni aggiuntive

Altro vicino a Provincia di Sondrio

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275