Viaggi
Partenze
HOT
⏳ Offerte Last Minute✈️ Ponte 25 aprile🌷 Ponte 1 Maggio🌊 EstateTutte le partenze
Accedi

🚨 PONTE 25 APRILE: ultimi posti 👇🏼

Attività in giornata
Trekking alle Malghe di Confine tra la Val Pusteria e il Comelico desktop picture
Trekking alle Malghe di Confine tra la Val Pusteria e il Comelico desktop picture
Trekking alle Malghe di Confine tra la Val Pusteria e il Comelico desktop picture
Trekking alle Malghe di Confine tra la Val Pusteria e il Comelico desktop picture
Trekking alle Malghe di Confine tra la Val Pusteria e il Comelico desktop picture
+6

Trekking alle Malghe di Confine tra la Val Pusteria e il Comelico

4.7 (11 recensioni)
Provincia di Belluno

Evento organizzato da Meeters

Cosa faremo

Ci addentreremo nel passo Monte Croce Comelico, crocevia naturale e punto di unione tra l’ultimo lembo della Val Pusteria, l’estremo nord della provincia di Belluno e le creste di confine con l’Austria. Ad accompagnare la nostra escursione ci sarà un ambiente di straordinaria bellezza, inserito all'interno di quella meraviglia unica al mondo che sono le Dolomiti, Patrimonio dell’Unesco.

Il nostro cammino disegnerà un itinerario ad anello che, partendo dal passo situato a quota 1696 metri sul livello del mare, ci permetterà di addentrarci lentamente nei boschi di larici e abeti rossi. Seguiremo una strada forestale che sale gentile verso nord per poi piegare ad est. Tra piacevoli saliscendi, arriveremo sino alla malga Coltrondo, dove faremo una prima pausa per rifocillarci e ammirare il profilo aguzzo del Col Quaternà.

Risalendo il sentiero, ci alzeremo fino a superare il bosco, attraverseremo un grazioso ruscello e scenderemo dolcemente verso la malga di Nemes. Camminando tra i pascoli si spalancherà davanti a noi l’imperioso scenario delle Dolomiti di Sesto, potremo ammirare il Monte Popera (3043mt slm) e Cima Undici (3093mt slm) che un tempo furono teatro di guerra e di imprese ardimentose.

Dalla malga riscenderemo verso il passo Monte Croce Comelico, lungo un sentiero boschivo che cela, nel fitto della sua rigogliosa vegetazione, delle suggestive fortificazioni retaggio del passato.

Foto Copertina: @Max De Marinis

Ci addentreremo nel passo Monte Croce Comelico, crocevia naturale e punto di unione tra l’ultimo lembo della Val Pusteria, l’estremo nord della provincia di Belluno e le creste di confine con l’Austria. Ad accompagnare la nostra escursione ci sarà un ambiente di straordinaria bellezza, inserito all'interno di quella meraviglia unica al mondo che sono le Dolomiti, Patrimonio dell’Unesco.

Il nostro cammino disegnerà un itinerario ad anello che, partendo dal passo situato a quota 1696 metri sul livello del mare, ci permetterà di addentrarci lentamente nei boschi di larici e abeti rossi. Seguiremo una strada forestale che sale gentile verso nord per poi piegare ad est. Tra piacevoli saliscendi, arriveremo sino alla malga Coltrondo, dove faremo una prima pausa per rifocillarci e ammirare il profilo aguzzo del Col Quaternà.

Risalendo il sentiero, ci alzeremo fino a superare il bosco, attraverseremo un grazioso ruscello e scenderemo dolcemente verso la malga di Nemes. Camminando tra i pascoli si spalancherà davanti a noi l’imperioso scenario delle Dolomiti di Sesto, potremo ammirare il Monte Popera (3043mt slm) e Cima Undici (3093mt slm) che un tempo furono teatro di guerra e di imprese ardimentose.

Dalla malga riscenderemo verso il passo Monte Croce Comelico, lungo un sentiero boschivo che cela, nel fitto della sua rigogliosa vegetazione, delle suggestive fortificazioni retaggio del passato.

Foto Copertina: @Max De Marinis

Caratteristiche del percorso

Event map location

Dettagli attività

Cosa portare e cosa sapere

Dove ci troveremo

Presso
Orario di partenza dell'escursione previsto dopo circa 15 minuti dall'orario di ritrovo

Informazioni aggiuntive

Politica di cancellazione e Assicurazione

4.7

Recensioni

4.7/5 (11 recensioni)
Tutte le recensioni sono da acquisti verificati
Tutte le recensioni sono da acquisti verificati
Stefania Z.
5/5
Vale la pena fare questo percorso
Vale la pena fare questo percorso
Lilia J.
5/5
Ciao è stata una splendida giornata, ho trovato delle persone simpatiche, un posto bellissimo. Grazie alla nostra guida Enrico molto gentile. A presto.
Ciao è stata una splendida giornata, ho trovato delle persone simpatiche, un posto bellissimo. Grazie alla nostra guida Enrico molto gentile. A presto.
Anna B.
4/5

Altro vicino a Provincia di Belluno

Unisciti a noi e vivi un’esperienza indimenticabile con un gruppo di persone come te.

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere le nostre offerte esclusive!

Disiscriviti quando vuoi. Per maggiori informazioni consulta la Privacy policy.



Il mondo Meeters

IL MONDO MEETERS

Incontra in sicurezzaGli ambassadorFasce d'etàRegala MeetersAttiva gift cardCosa dicono di noiNon siamo un sito di incontri
google-play

© Meeters S.r.l.

Privacy policy
Cookie policy
Termini e condizioni
Mappa del sito
POR FESR 2014-2020 INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ, Regione Lombardia, Fondo europeo di sviluppo regionale

Sede Operativa: Via Antonio Pacinotti, 25 - 37135 Verona ∙ Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 36.701,39€ ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-15072022-1151 Regione Veneto, Verona, 25/07/2022 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: n. 2021/1-0457

Per pagare puoi usare: