Bosco Chiesanuova, Provincia di Verona

Cima Trappola e Passo Malera: Unico Valico tra Carega e Lessinia

Natura

Date disponibili

    Nessuna data disponibile

Durante l’escursione ad anello ci inoltreremo nelle terre sconfinate dell’Altopiano della Lessinia, incontrando alcuni presidi del luogo: Vallon Malera, Rifugio Pertica e Cima Trappola.

Risaliremo per primo il Vallon Malera, fino a raggiungere il Passo omonimo. Non lasciatevi ingannare dal nome: con i suoi 1722 metri, Passo Malera è un valico unicamente pedonabile. Rappresenta inoltre l’unico punto di passaggio dal Gruppo del Carega all’Altopiano della Lessinia.

Da San Giorgio, seguiremo il sentiero 287 e punteremo al Rifugio Revolto; proseguiremo sul sentiero 186 fino al Rifugio Pertica, valicando il passo. Su questo terrazzo privilegiato, direttamente affacciato sul panorama circostante, potremo sostare per pranzare al sacco o, in alternativa, allo stesso rifugio.

Dal Passo risaliremo lungo la cresta e costeggeremo trincee della Prima Guerra Mondiale, fino a giungere a Cima Trappola. Non solo è la vetta più alta della Lessinia, ma regala spesso la possibilità di incontrare camosci.

Riprenderemo infine il Vallon Malera fino a ritornare a San Giorgio, ristorati da tanta quiete e bellezza.

La guida

Fabio Gorian

Dettagli

Luogo

Bosco Chiesanuova (VR)

Livello di difficoltà (CAI)

E

Orario di ritrovo

09:30 Partenza escursione: 10:00

Orario di rientro

16:30 ca.

Cani ammessi

No, non sono ammessi

Lunghezza Percorso (km)

12 km

Dislivello (m)

500 metri

Stato del fondo

Sentiero battuto, con alcuni tratti scivolosi

Cosa portare

Scarpe da trekking, tutto il necessario per far fronte a condizioni meteo avverse (giacca a vento, pullover, cappello, guanti, pantaloni lunghi), scorta d'acqua, snack, pranzo al sacco (in alternativa, si può pranzare al rifugio). Gel igienizzante e mascherina

Fai già parte di Meeters? Accedi per visualizzare tutti dettagli
Accedi

Politica di annullamento

L'evento potrebbe essere annullato o spostato nel caso in cui:

  • non raggiungesse il numero minimo di partecipanti
  • le condizioni meteo non possano permettere il regolare svolgimento in sicurezza

Per informazioni più dettagliate cliccate qui

Rispettiamo l’ambiente

  • Non lasciare rifiuti dove non è permesso.
  • Non gettare mozziconi o carte a terra.
  • Rispetta flora e fauna del luogo.
  • Cerca di tenere un comportamento corretto e rispettoso della natura/dell’infrastruttura che ci ospita.