Diventa socio
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Provincia di Sondrio

Escursione al Ponte Nel Cielo: Il più Alto d’Europa

Natura

Su questa attività

Cancellazione gratuita

Con rimborso completo in crediti, anche in caso di variazione sulle disposizioni Covid-19, fino a 48 ore dall’inizio dell’attività con l’iscrizione a Meeters

In caso di maltempo

L'attività potrebbe essere annullata dalla guida fino a 5 ore prima per motivi di sicurezza legati al percorso. (Si raccomanda di non prenotare spostamenti o soggiorni in anticipo e di seguire gli aggiornamenti della guida nella chat di gruppo.)

Durata

6 ore e 30 minuti

Numero di partecipanti

Minimo 9 persone e massimo 20

Orario e luogo di ritrovo

Ritrovo alle 09:30.

Il luogo di ritrovo è nei pressi del luogo che visiteremo. L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Cosa faremo

Attraverseremo il ponte tibetano più alto d’Europa, un percorso pedonale che collega i due versanti della Val Tartano, all’interno dell’area protetta del Parco delle Orobie Valtellinesi.

La nostra giornata inizierà con i primi passi proprio sul Ponte nel Cielo, camminando a 140 metri di altezza, sopra il torrente Tartano. Superati i primi secondi di timore e procedendo con calma, raggiungeremo il punto centrale, che ci regalerà un’eccezionale vista sulla bassa Valtellina, fino alla riva settentrionale del lago di Como.

La struttura è stata inaugurata nel 2018, per aiutare la piccola vallata a non rimanere abbandonata a sé stessa. Costruita con 700 assi di legno di larice e dotata di parapetti molto alti, questa grande opera è il risultato dello sforzo economico e umano degli antichi consorzi e delle tante persone amanti della montagna che si sono unite, per un valido fine comune condiviso.

La nostra escursione continuerà passeggiando sopra la diga di Colombera, costruita negli anni Venti, per poi entrare in un bosco incontaminato. L’alta Val Tartano ci stupirà per la varietà di aspetti naturalistici e paesaggistici che riesce a offrire, con le sue abetaie, gli alpeggi e i canyon. Comprenderemo l’ambiente intorno a noi attraverso alcune semplici considerazioni, percorrendo altre passerelle e osservando gli impetuosi torrenti che hanno generato le aspre morfologie del territorio.

Ritorneremo al punto di ritrovo percorrendo nuovamente il Ponte nel Cielo, concludendo il nostro trekking con l’ultima dose di adrenalina.

Foto Copertina: @Stefano Pantaleo

Attraverseremo il ponte tibetano più alto d’Europa, un percorso pedonale che collega i due versanti della Val Tartano, all’interno dell’area protetta del Parco delle Orobie Valtellinesi.

La nostra giornata inizierà con i primi passi proprio sul Ponte nel Cielo, camminando a 140 metri di altezza, sopra il torrente Tartano. Superati i primi secondi di timore e procedendo con calma, raggiungeremo il punto centrale, che ci regalerà un’eccezionale vista sulla bassa Valtellina, fino alla riva settentrionale del lago di Como.

La struttura è stata inaugurata nel 2018, per aiutare la piccola vallata a non rimanere abbandonata a sé stessa. Costruita con 700 assi di legno di larice e dotata di parapetti molto alti, questa grande opera è il risultato dello sforzo economico e umano degli antichi consorzi e delle tante persone amanti della montagna che si sono unite, per un valido fine comune condiviso.

La nostra escursione continuerà passeggiando sopra la diga di Colombera, costruita negli anni Venti, per poi entrare in un bosco incontaminato. L’alta Val Tartano ci stupirà per la varietà di aspetti naturalistici e paesaggistici che riesce a offrire, con le sue abetaie, gli alpeggi e i canyon. Comprenderemo l’ambiente intorno a noi attraverso alcune semplici considerazioni, percorrendo altre passerelle e osservando gli impetuosi torrenti che hanno generato le aspre morfologie del territorio.

Ritorneremo al punto di ritrovo percorrendo nuovamente il Ponte nel Cielo, concludendo il nostro trekking con l’ultima dose di adrenalina.

Foto Copertina: @Stefano Pantaleo


Dettagli dell'attività

Caratteristiche del percorso

Livello di difficoltà (CAI)

Impegnativo (CAI EE)

Lunghezza del percorso

9 Km

Dislivello

470 metri

Stato del fondo

Stradina (asfalto/sterrato), sentiero battuto, mulattiera - sentiero, sentiero con tratti rocciosi e scivolosi. NB: forti pendenze, continui sali-scendi e brevi tratti esposti

Cani ammessi: Sì

Sì, muniti di guinzaglio e sacchetti per eventuali deiezioni

Cosa portare

Scarponi e bastoncini da trekking, pile/giacca, berretto e occhiali da sole, bevande, pranzo al sacco, protezione da vento. Mascherina e gel igienizzante

Informazioni sulla guida

SERGIO TRINCA

Da sapere

La quota non include

l'attraversamento del ponte è a pagamento; 5€ da pagare in loco per avere diritto a due passaggi (A/R) durante l'arco della giornata.

l'attraversamento del ponte è a pagamento; 5€ da pagare in loco per avere diritto a due passaggi (A/R) durante l'arco della giornata.

Le opzioni aggiuntive possono essere richieste scrivendo a [email protected]

Dove ci troveremo

Luogo di ritrovo

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Tempi di percorrenza

1 ora da Lecco, 1:30 da Monza e Brianza, 1:40 da Como, 1:50 da Bergamo, 2 ore da Milano, 2 ore da Varese

Parcheggio

Via Guglielmo Marconi, 9-14, 23010 Campo SO

Hai bisogno di un passaggio? Vuoi condividere un posto in auto?

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

L'impegno di Meeters nei confronti della sicurezza

Le nostre guide e i nostri fornitori sono adeguatamente provvisti di tutti i dispositivi di sicurezza richiesti e consigliati dalle ultime indicazioni governative.

Informazioni aggiuntive

Altro vicino a Provincia di Sondrio

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275