Diventa azionista
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Trentino

Una Dolce Escursione nella Valle del Rio Cavallo

Natura

Cosa faremo

La valle del Rio Cavallo è un luogo dove natura e architettura si intrecciano armoniosamente. L'altura è popolata da sentieri silenziosi nel bosco, ma anche da interessanti elementi architettonici come castelli, antichi villaggi, eremi e ponti.



L’escursione nella valle nota anche con il nome di Rosspach, partirà da Calliano, antica borgata immersa tra rigogliosi vigneti e ridenti montagne: attraverseremo il centro storico di questa graziosa località, impreziosito dagli splendidi palazzi signorili e dalle loro facciate elegantemente affrescate, per poi addentrarci nei rigogliosi vigneti che abbracciano il borgo.



Da qui il percorso si inerpicherà fino all'imboccatura della valle da cui potremo assistere allo spettacolo dell’inusuale prospettiva offerta sull'imponente fortezza di Castel Beseno, il più vasto complesso fortificato delle Alpi.



Ci immergeremo nella vegetazione del pianoro fino a scendere gradualmente verso il torrente Rosspach (in cimbro, “Rio Cavallo” in italiano) che, dalla sua sorgente nel biotopo di Folgaria, percorre esuberante e vivace l’omonima vallata per poi gettarsi nel fiume Adige.



Attraverseremo il corso d’acqua lambendo un Vecchio Mulino, dopodiché proseguiremo tra i saliscendi fino a raggiungere la sponda opposta su un bucolico sentiero punteggiato da pareti rocciose.



Una volta giunti nuovamente sul letto del torrente proveremo l'emozione di percorrerlo direttamente al suo interno: vivremo un'esperienza inedita e rinfrescante, in uno dei punti più dolci e tranquilli del suo corso. Arrivati poi in prossimità della cascata, riprenderemo il sentiero e la raggiungeremo comodamente da sotto, per ammirarla dalla sua migliore prospettiva e rigenerarsi grazie alle gocce d’acqua delicatamente nebulizzate. Dopo aver contemplato quest'autentica opera d'arte naturalistica, completeremo il giro ad anello fino al punto di ritrovo, alternando sentieri più classici ad altre rinfrescanti tratte nel letto del rio.



Faremo un emozionante percorso tra natura e storia, rievocando aneddoti e testimonianze medievali che tuttora arricchiscono la Val d'Adige. Indagheremo, inoltre, il delicato rapporto tra ambiente ed essere umano, cercando di cogliere alterazioni e cambiamenti che hanno investito questi paesaggi negli ultimi secoli.




Foto Copertina: @Linda Tambosi

La valle del Rio Cavallo è un luogo dove natura e architettura si intrecciano armoniosamente. L'altura è popolata da sentieri silenziosi nel bosco, ma anche da interessanti elementi architettonici come castelli, antichi villaggi, eremi e ponti.



L’escursione nella valle nota anche con il nome di Rosspach, partirà da Calliano, antica borgata immersa tra rigogliosi vigneti e ridenti montagne: attraverseremo il centro storico di questa graziosa località, impreziosito dagli splendidi palazzi signorili e dalle loro facciate elegantemente affrescate, per poi addentrarci nei rigogliosi vigneti che abbracciano il borgo.



Da qui il percorso si inerpicherà fino all'imboccatura della valle da cui potremo assistere allo spettacolo dell’inusuale prospettiva offerta sull'imponente fortezza di Castel Beseno, il più vasto complesso fortificato delle Alpi.



Ci immergeremo nella vegetazione del pianoro fino a scendere gradualmente verso il torrente Rosspach (in cimbro, “Rio Cavallo” in italiano) che, dalla sua sorgente nel biotopo di Folgaria, percorre esuberante e vivace l’omonima vallata per poi gettarsi nel fiume Adige.



Attraverseremo il corso d’acqua lambendo un Vecchio Mulino, dopodiché proseguiremo tra i saliscendi fino a raggiungere la sponda opposta su un bucolico sentiero punteggiato da pareti rocciose.



Una volta giunti nuovamente sul letto del torrente proveremo l'emozione di percorrerlo direttamente al suo interno: vivremo un'esperienza inedita e rinfrescante, in uno dei punti più dolci e tranquilli del suo corso. Arrivati poi in prossimità della cascata, riprenderemo il sentiero e la raggiungeremo comodamente da sotto, per ammirarla dalla sua migliore prospettiva e rigenerarsi grazie alle gocce d’acqua delicatamente nebulizzate. Dopo aver contemplato quest'autentica opera d'arte naturalistica, completeremo il giro ad anello fino al punto di ritrovo, alternando sentieri più classici ad altre rinfrescanti tratte nel letto del rio.



Faremo un emozionante percorso tra natura e storia, rievocando aneddoti e testimonianze medievali che tuttora arricchiscono la Val d'Adige. Indagheremo, inoltre, il delicato rapporto tra ambiente ed essere umano, cercando di cogliere alterazioni e cambiamenti che hanno investito questi paesaggi negli ultimi secoli.




Foto Copertina: @Linda Tambosi


Altro vicino a Trentino

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275