Diventa socio
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Provincia di Verona

La Magia del Monte Baldo: Il Sentiero Lino Ottaviani

Natura

Cosa faremo

Percorreremo gran parte del sentiero Lino Ottaviani, che collega l’abitato di Ferrara di Monte Baldo con la Bocchetta di Nàole, sul crinale meridionale del Monte Baldo, attraverso i boschi del versante est e l’area di alpeggio di Valfredda. 


Partiremo da Malga Valfredda, prendendo subito il sentiero Lino Ottaviani, uno tra i più frequentati del Monte Baldo; fu intitolato alla memoria di una giovane guida alpina veronese prematuramente scomparsa, che ne curò la sistemazione al tempo in cui operò quale funzionario forestale e responsabile dell’Orto Botanico di Novezzina. 


Superato il primo tratto in salita, arriveremo al forte di Naole, fortificazione costruita nel 1913 per difendersi dalle offensive austriache della Prima Guerra Mondiale. La roccaforte sorge sul crinale baldense a 1675 m.s.l a sud della Bocchetta di Naole, a dominio della vallata di Ferrara-Spiazzi. 


L’ultimo tratto dell’escursione ci condurrà in una verde vallata, dalla quale godremo di sconfinati scorci sul lago di Garda, sulla Pianura Padana e la bassa Val d’Adige. 


Foto Copertina: @Nicola Cagol

Percorreremo gran parte del sentiero Lino Ottaviani, che collega l’abitato di Ferrara di Monte Baldo con la Bocchetta di Nàole, sul crinale meridionale del Monte Baldo, attraverso i boschi del versante est e l’area di alpeggio di Valfredda. 


Partiremo da Malga Valfredda, prendendo subito il sentiero Lino Ottaviani, uno tra i più frequentati del Monte Baldo; fu intitolato alla memoria di una giovane guida alpina veronese prematuramente scomparsa, che ne curò la sistemazione al tempo in cui operò quale funzionario forestale e responsabile dell’Orto Botanico di Novezzina. 


Superato il primo tratto in salita, arriveremo al forte di Naole, fortificazione costruita nel 1913 per difendersi dalle offensive austriache della Prima Guerra Mondiale. La roccaforte sorge sul crinale baldense a 1675 m.s.l a sud della Bocchetta di Naole, a dominio della vallata di Ferrara-Spiazzi. 


L’ultimo tratto dell’escursione ci condurrà in una verde vallata, dalla quale godremo di sconfinati scorci sul lago di Garda, sulla Pianura Padana e la bassa Val d’Adige. 


Foto Copertina: @Nicola Cagol


Altro vicino a Provincia di Verona

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275