Diventa azionista
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Provincia di Parma

Il Lago Santo Parmense: Trekking in Simbiosi con la Natura

Natura

Cosa faremo

Intraprenderemo i fiabeschi sentieri del Parco dei 100 Laghi e andremo alla scoperta dell’incantevole Lago Santo Parmense. Cammineremo a un'altitudine di 1507 metri slm, tra le cime del monte Marmagna e del monte Orsaro, ammirando il bacino di origine glaciale più grande dell'Emilia Romagna.


Cominceremo l’escursione dal rifugio Lagdei, avvolti da paesaggi variopinti che sembrano usciti dal pennello di un pittore. Costantemente abbracciati dalle appuntite vette circostanti, attraverseremo ruscelli e rigogliosi boschi di faggi e abeti, vivendo una giornata in perfetta simbiosi con la natura.


Arrivati al lago, contempleremo i suoi colori intensi e i suggestivi riflessi delle montagne che si specchiano nelle sua acque. Sulle sponde nord del bacino, inoltre, vedremo il rifugio Mariotti, un'antica costruzione in sasso nata come riparo e ricovero per gli escursionisti.


Dopo aver costeggiato il lago, scenderemo fino all'ex vivaio La Vezzosa; qui, rapiti da un’atmosfera tranquilla e tipicamente alpina, consumeremo il nostro pranzo al sacco e racconteremo l'importanza che ha avuto per tutta la Val Parma.



Foto Copertina: @emiliaromagnameteo

Intraprenderemo i fiabeschi sentieri del Parco dei 100 Laghi e andremo alla scoperta dell’incantevole Lago Santo Parmense. Cammineremo a un'altitudine di 1507 metri slm, tra le cime del monte Marmagna e del monte Orsaro, ammirando il bacino di origine glaciale più grande dell'Emilia Romagna.


Cominceremo l’escursione dal rifugio Lagdei, avvolti da paesaggi variopinti che sembrano usciti dal pennello di un pittore. Costantemente abbracciati dalle appuntite vette circostanti, attraverseremo ruscelli e rigogliosi boschi di faggi e abeti, vivendo una giornata in perfetta simbiosi con la natura.


Arrivati al lago, contempleremo i suoi colori intensi e i suggestivi riflessi delle montagne che si specchiano nelle sua acque. Sulle sponde nord del bacino, inoltre, vedremo il rifugio Mariotti, un'antica costruzione in sasso nata come riparo e ricovero per gli escursionisti.


Dopo aver costeggiato il lago, scenderemo fino all'ex vivaio La Vezzosa; qui, rapiti da un’atmosfera tranquilla e tipicamente alpina, consumeremo il nostro pranzo al sacco e racconteremo l'importanza che ha avuto per tutta la Val Parma.



Foto Copertina: @emiliaromagnameteo


Altro vicino a Provincia di Parma

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275