Diventa azionista
New
Esplora
Notifiche
1
Carrello

Provincia di Verona

4.5 (6 recensioni)

Dal Vajo delle Anguille al Vajo dei Modi: Una Camminata in Lessinia

Natura

Su questa attività

Cancellazione gratuita

Con rimborso completo in crediti, anche in caso di variazione sulle disposizioni Covid-19, fino a 48 ore dall’inizio dell’attività con l’iscrizione a Meeters

In caso di maltempo

L'attività potrebbe essere annullata dalla guida fino a 5 ore prima per motivi di sicurezza legati al percorso. (Si raccomanda di non prenotare spostamenti o soggiorni in anticipo e di seguire gli aggiornamenti della guida nella chat di gruppo.)

Durata

7 ore e 45 minuti

Numero di partecipanti

Minimo 6 persone e massimo 20

Orario e luogo di ritrovo

Ritrovo alle 09:45.

Il luogo di ritrovo è nei pressi del luogo che visiteremo. L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Cosa faremo

Attraverso la Foresta dei Folignani, uno dei boschi più estesi di tutta la zona, risaliremo il Vajo lungo una stradina che condurrebbe al rifugio Podesteria; a sorpresa, però, la abbandoneremo dopo mezzora per imboccare un sentiero che ci porterà alla Fontana degli Alpini, nel cuore del Vajo dei Modi.

Proseguiremo fino a oltrepassare la Fontana e, da questo punto privilegiato, si spalancheranno ai nostri occhi i fiabeschi scenari dell’altopiano della Lessinia. Parlando di storia, geologia e botanica, raggiungeremo l’omonima Malga che ci ammalierà con una vista senza eguali; proprio qui ci rifocilleremo per poi ripartire nuovamente carichi di energia.

Lambendo coi nostri passi il bivio del Pidocchio, Malga Vallina di Sopra, Malga Tommasona e Contrada Arnezzo, faremo ritorno al punto di partenza dopo aver osservato splendidi esemplari di abete bianco e rosso, splendide piante che faranno da cornice alla nostra emozionante giornata in simbiosi con la natura.


Foto Copertina: @Alessandro Mariotto

Attraverso la Foresta dei Folignani, uno dei boschi più estesi di tutta la zona, risaliremo il Vajo lungo una stradina che condurrebbe al rifugio Podesteria; a sorpresa, però, la abbandoneremo dopo mezzora per imboccare un sentiero che ci porterà alla Fontana degli Alpini, nel cuore del Vajo dei Modi.

Proseguiremo fino a oltrepassare la Fontana e, da questo punto privilegiato, si spalancheranno ai nostri occhi i fiabeschi scenari dell’altopiano della Lessinia. Parlando di storia, geologia e botanica, raggiungeremo l’omonima Malga che ci ammalierà con una vista senza eguali; proprio qui ci rifocilleremo per poi ripartire nuovamente carichi di energia.

Lambendo coi nostri passi il bivio del Pidocchio, Malga Vallina di Sopra, Malga Tommasona e Contrada Arnezzo, faremo ritorno al punto di partenza dopo aver osservato splendidi esemplari di abete bianco e rosso, splendide piante che faranno da cornice alla nostra emozionante giornata in simbiosi con la natura.


Foto Copertina: @Alessandro Mariotto


Dettagli dell'attività

Caratteristiche del percorso

Livello di difficoltà (CAI)

Impegnativo (CAI EE)

Lunghezza del percorso

12 km.

Dislivello

650 metri circa, con pendenze in salita abbastanza dolci ma impegnative al ritorno in alcuni punti

Stato del fondo

Mulattiera-sentiero. Presenza di tratti scivolosi; nella parte finale, inoltre, ci sarà un tratto un po' impegnativo se battuto dalla pioggia recentemente

Età media dei partecipanti

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Cani ammessi: No

No, non sono ammessi

Cosa portare

Obbligo di scarpe da trekking, bevande, snack, pranzo al sacco (se non si opta per la ristorazione in malga), bastoncini da trekking se usati solitamente, eventuale protezione da pioggia e vento. Gel igienizzante e mascherina

Informazioni sulla guida

Fabio Gorian

4.5 (6 recensioni)

luisa s.
5/5
13 giugno 2021
ottimo, lo consiglio un percorso nella natura in parte incontaminata. fiori stupendi, ottima compagnia
ottimo, lo consiglio un percorso nella natura in parte incontaminata. fiori stupendi, ottima compagnia
Debora P.
5/5
11 giugno 2021
Bellissima giornata, paesaggi stupendi, ottima compagnia e guida molto brava
Bellissima giornata, paesaggi stupendi, ottima compagnia e guida molto brava
alessandro m.
4/5
29 settembre 2020
super..................................................................................................
super..................................................................................................

Dove ci troveremo

Luogo di ritrovo

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

Tempi di percorrenza

45 minuti da Verona, 1 ora e 10 minuti da Vicenza, 1 ora e 15 minuti da Trento, 1 ora e 30 minuti da Brescia

Parcheggio

Ritrovo al parcheggio del Ristorante La Stua (Erbezzo)

Hai bisogno di un passaggio? Vuoi condividere un posto in auto?

L’informazione è riservata agli iscritti a Meeters. Se non hai l’iscrizione l’informazione sarà visibile dopo aver completato la prenotazione.

L'impegno di Meeters nei confronti della sicurezza

Le nostre guide e i nostri fornitori sono adeguatamente provvisti di tutti i dispositivi di sicurezza richiesti e consigliati dalle ultime indicazioni governative.

Informazioni aggiuntive

Altro vicino a Provincia di Verona

Scopri tutte le esperienze

IL MONDO MEETERS

BlogEsploraAttiva gift cardT-shirt e gadgetLavora con noiCollabora con noiPartner with us

© Italia33 S.r.l.

Privacy policyCookie policyMappa del sito

Sede Legale: Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 Milano ∙ Sede Operativa: Via Flavio Gioia, 6 - 37135 Verona ∙ P. IVA: 10802670967 ∙ N. REA Camera di Commercio di Milano: MI - 2558973 ∙ Capitale Sociale: 20.000 € ∙ Siamo un Tour Operator con licenza: 10802670967-16092019-1559, Regione Veneto, Verona, 13.12.2019 ∙ Polizza RC: 1-30229-319-177729374 ∙ Fondo di garanzia viaggi: 2020/1-3275